PARLIAMO DI OSAS NEI BAMBINI

 

Oggi parliamo dell’ OSAS  (disturbi respiratori del sonno, russamento e apnee notturne) nei bambini.

I disturbi respiratori del sonno non sono molto frequenti in età pediatrica e influiscono non solo nella crescita craniofacciale del bambino, ma possono alterarne lo sviluppo psicofisico.

I disturbi respiratori del sonno rappresentano un rischio da non sottovalutare per la salute e lo sviluppo psicosomatico del bambino.

I bambini soggetti ad OSAS, dormono male e possono presentare disturbi dell’attenzione, problemi nel rendimento scolastico e iperattività.  Esistono interazioni anche dal punto di vista metabolico provocando obesità.

La causa principale di questi disturbi è l’insorgere di una resistenza delle vie aeree superiori dovuta alla presenza di palato duro e stretto, dalla mandibola piccola e/o retroposizionata o ipertrofia adenotonsillare.

L’ odontoiatra ha un ruolo molto importante nell’intercettare questi disturbi, intervenendo dove necessario, tramite apparecchi ortodontici e terapie miofunzionali.

Prenota una visita di controllo del tuo bambino presso il nostro studio.

 

CONTATTACI ORA PER UN APPUNTAMENTO

I commenti sono chiusi